Coronavirus: muore Vincenzo Sucato, detenuto a Bologna

Coronavirus, muore il primo detenuto in Italia. E’ il misilmerese Vincenzo Sucato, detenuto a Bologna. Sucato, 76 anni, era sato arrestato nell’ambito dell’operazione “Cupola 2.0” del dicembre 2018. Qualche giorno fa, era stato trasferito in terapia intensiva all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, agli arresti domiciliari.

Primo caso di Covid 19 a Misilmeri

Un caso di Covid 19 a Misilmeri. E’ la drammatica notizia data questa sera da Rosalia Stadarelli, Sindaca di Misilmeri, durante la diretta facebook. Si tratta di un uomo, pensionato, già ricoverato in una struttura sanitaria e comunque sotto stretto controllo ospedaliero. Le forze dell’ordine stanno monitorando i contatti avuti Leggi tutto…