Coronavirus. A Misilmeri sei nuovi casi. Chiuse le scuole

Pubblicato da Redazione il

Sei nuovi contagiati da Covid-19 si sono registrati nelle ultime ore nel territorio di Misilmeri. A darne notizia la Sindaca Rosalia Stadarelli che riporta le comunicazioni dell’Asp. I sei casi sono attualmente posti in quarantena ed è stato disposto l’obbligo di isolamento domiciliare per i rispettivi nuclei familiari e l’effettuazione del relativo tampone naso-faringeo. Sono in corso le attività di mappatura dei contatti intrattenuti dai contagiati per effettuare ulteriori controlli sanitari. A seguito di una riunione indetta con il Direttore e i Responsabili della Prevenzione dell’Asp di Misilmeri e sentiti i Dirigenti degli Istituti Scolastici del territorio misilmerese, la sindaca ha emanato una ordinanza con decorrenza dal 23 settembre e fino al 27 settembre, chiudendo tutti gli Istituti scolastici. Inoltre ha disposto la chiusura dalle ore 22 di sale gioco, e sale scommesse, palestre, impianti sportivi e scuole di ballo. Restrizioni per quanto riguarda i bar, i pub, le pizzerie, ristoranti e gelaterie, che dovranno effettuare esclusivamente servizio ai tavoli nel rispetto delle norme anti-Covid-19. Viene sospeso, per giovedi, lo svolgimento del mercato settimanale e la chiusura dei parchi gioco.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *