Coronavirus: muore Vincenzo Sucato, detenuto a Bologna

Coronavirus, muore il primo detenuto in Italia. E’ il misilmerese Vincenzo Sucato, detenuto a Bologna. Sucato, 76 anni, era sato arrestato nell’ambito dell’operazione “Cupola 2.0” del dicembre 2018. Qualche giorno fa, era stato trasferito in terapia intensiva all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, agli arresti domiciliari.