UNA TRENTINA DI GROSSI TONNI SCARICATI NELL’ELEUTERIO

Sono stati ritrovati una trentina di grossi tonni, morti, nell’alveo del fiume Eleuterio a Misilmeri. La segnalazione da alcuni agricoltori della zona che hanno visto galleggiare gli enormi pesci, pare attorno ai 100 chili ciascuno, sul fiume a valle del paese. Si pensa che siano stati scaricati dal ponte che attraversa il fiume, nella notte tra giovedi e venerdi scorso. Sul posto i Vigili Urbani di Misilmeri che stanno cercando con i mezzi comunali di rimuovere le carcasse dei grossi pesci, e i Vigili del Fuoco. In questi ultimi giorni in tutta la provincia di Palermo è “allarme tonno”, è stato trovato infatti tra Termini Imerese, Cefalù e Palermo, del tonno in cattivo stato di conservazione e pronto per essere venduto al pubblico. Evidentemente qualcuno spaventato dei controlli delle autorità ha pensato di sbarazzarsi presto dell’ingombrante carico venendolo a gettare proprio a Misilmeri. Avranno rischiato sicuramente, primo perchè sono lontani da posti di mare, dove normalmente arriva questo genere di merce e poi perchè avranno dovuto caricare certamente un grosso camion, facilmente individuabile. Dove arriverà la cattiveria e il senso di inciviltà dell’uomo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *